Sanità

L'attuale giunta ha impostato la politica sanitaria ligure sulla struttura di ALISA, istituita con legge regionale.

La Corte dei Conti ligure ha accertato che la sanità Ligure ha il peggior disavanzo del Paese, pari a 64 milioni di euro, dopo il Molise ed ha puntato l'indice, giustamente, su quale sia stato l'effettivo ruolo di Alisa, azienda nata nel 2016.
ALISA pesa sul bilancio della Regione ed aggrava il disavanzo senza alcun vantaggio per la sanità. 
Al primo consiglio regionale Grande Liguria porterà la proposta di legge di abrogazione immediata di ALISA con un immediato risparmio stimabile in 10 milioni di euro. 
Sanità

L'attuale giunta ha impostato la politica sanitaria ligure sulla struttura di ALISA, istituita con legge regionale.

La Corte dei Conti ligure ha accertato che la sanità Ligure ha il peggior disavanzo del Paese, pari a 64 milioni di euro, dopo il Molise ed ha puntato l'indice, giustamente, su quale sia stato l'effettivo ruolo di Alisa, azienda nata nel 2016.
ALISA pesa sul bilancio della Regione ed aggrava il disavanzo senza alcun vantaggio per la sanità. 
Al primo consiglio regionale Grande Liguria porterà la proposta di legge di abrogazione immediata di ALISA con un immediato risparmio stimabile in 10 milioni di euro.